Ian – O’Connor Brothers

In arrivo il 14 aprile Ian, primo romanzo autoconclusivo della serie O’Connor Brothers.

Una storia che parla d’amore, amicizia, famiglia e sport.

Siete pronti a conoscere i miei nuovi protagonisti? Ian, Ryan e Nick (i fratelli O’Connor) vi aspettano 🙂

 

Un anno fa mi ha pregato di restare.
Un anno dopo sono io a supplicarla di non andare.
La mia ossessione. La mia rovina.
Ho provato a resistere, a tenerla lontana.
Ho provato a salvarmi.
Ma nessuno si salva, neanche un bastardo egoista come il sottoscritto.
Per me è sempre esistito solo lo sport e la mia famiglia, fratelli idioti compresi. Fino a quella sera, quella in cui ho preso la decisione peggiore della mia vita. E ne sto ancora pagando il prezzo.
Lo stiamo pagando entrambi.
Ma ora è arrivato il momento di rimediare, di rischiare tutto, di convincerla a lasciarmi entrare, perché lei non può essere che mia.
Sono Ian O’Connor e sto per accettare questa sfida: riuscire a trattenere l’unica donna che sarò mai in grado di amare.
E anche se conosco la fine di questo fottuto romanzo, non mi tirerò indietro. Stavolta andrò fino in fondo.
Perché io voglio solo lei.
E non ho intenzione di perdere.
Sono un O’Connor e gli O’Connor non perdono mai.

 

7 comments on “Ian – O’Connor Brothers

  1. È finalmente arrivato il momento di godersi un’altra buona lettura! Aspetterò impaziente di poterlo scaricare, a presto.

  2. Ciao Antonella,

    ho visto che il cartaceo è già uscito, ma il 14 esce l’ebook??
    Non vedo l’ora di leggerlo!
    Grazie!
    Eleonora

  3. Lo stavo aspettando e l’ho scaricato proprio oggi.
    Non vedo l’ora di cominciarlo… intanto ho scaricato la playlist e ho trovato canzoni già tra le mie preferite.
    Pensavo che parlando di sportivi non ci fosse spazio per la musica, mentre immagino tu non possa farne a meno 😉
    Appena finito posterò le mie opinioni

      • Ecco la mia recensione su Amazon scritta pochi giorni dopo il mio commento qui sopra:

        Lo stile di Antonella è inconfondibile, la dolcezza dei sentimenti che descrive (quasi a richio diabete), la forza dei legami sia famigliari che non.
        Ho associato il personaggio di Ian ad Aaron della serie Four Days: una roccia su cui tutti possono contare che però dentro è fragile anche più di altri e questa fragilità maschile con la lacrima facile è altra caratteristica identificativa dei personaggi della penna dell’autrice.
        Riley è forte e fragile allo stesso tempo: una leonessa che ha difeso con le unghie e coi denti il fratello per regalargli una vita migliore e una donna che vive in una casa ammuffita e anonima come un eremita che sembra sopravvivere fino ad arrivare alla fine della giornata.
        Antonella ha saputo “seminare” bene così da suscitare la curiosità verso le storie degli altri fratelli O’Connor e terrei davvero in considerazione la possibilità di dedicare un volume anche a Jamie.
        Ottimo lavoro!!! consigliatissimo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *